Stampa questa pagina

Microresidenza Mirandola

 Microresidenza Assistita per Anziani di Mirandola

 



L'ASP, Mediafriends, QN Resto del Carlino e Rock No War

hanno avviato una collaborazione per la realizzare alcune residenze per anziani e disabili,
progettate dall'architetto Mauro Frate in 9 comuni dell'Area Nord recentemente colpiti dal terremoto.

Questi i dati del c/c aperto in Banca Interprovinciale per il Progetto ASP
ROCK NO WAR Onlus - ASP
UNA CASA PER GLI ANZIANI - Iban IT95T0339566780CC0020004081

Video Inaugurazione
Chicco Salimbeni

Fotogallery inaugurazione
Vania Toni

Intervista a Beppe Boni - Vicedirettore del resto del Carlino

Rasegna Stampa Inaugurazione

restocarlinoQN 18 05 2014 pag16 restocarlinoQN 18 05 2014 pag17 restocarlinomodena 18 05 2014 2
gazzettamodena 18 05 2014  

 

  Aprile 2014  
  Gennaio 2014  
MirandolaMicroresidenza gennaio2014 1 ridotta MirandolaMicroresidenza gennaio2014 3 ridotta MirandolaMicroresidenza gennaio2014 2 ridotta
   12 settembre 2013  
   


19 maggio 2013 - Posa della prima pietra

  

Fotogallery

 

 

ASP
Azienda Pubblica di Servizi alla Persona
dei Comuni Modenesi Area Nord

  Descrizione
ASP è una Azienda Pubblica costituita il 17 marzo 2008 con provvedimento della Giunta Regionale dell’Emilia Romagna n° 353/2008.
ASP eroga servizi socio-assistenziali-sanitari per anziani non autosufficienti e disabili nell’ambito dell’Unione dei Comuni Modenesi Area Nord, a seguito di un progressivo accorpamento dei servizi per anziani e disabili conferiti, in tempi diversi, dai comuni.
Infatti l’Azienda ha valenza distrettuale, ovvero opera nel contesto dei 9 Comuni Modenesi dell’Area Nord: Camposanto, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Prospero e San Possidonio, interessati dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012, all’interno della zona denominata “cratere sismico”.

  Finalità
ASP ha come finalità la gestione e l’erogazione di servizi sociali e socio-sanitari rivolti a persone anziane, adulte e minori in condizioni di disagio, disabilità o non autosufficienza.

  Tipologie di servizi gestiti

  • Servizi residenziali per anziani e/o disabili a diverso grado di intensità sanitaria. In dettaglio ASP gestisce:
    • 3 case residenza (con un nucleo dedicato alla demenza e posti destinati alla gravissima disabilità acquisita e congenita) per un totale di 222 posti letto, con un impiego di 158 dipendenti.
  • Servizi di sostegno al domicilio, a supporto della famiglia per consentire il mantenimento dell’anziano e/o disabile al proprio domicilio, così suddivisi:
    • Servizio di Centro Diurno anziani
    • Servizio Assistenza domiciliare
    • Servizio di Comunità Alloggio anziani
    • Appartamenti Protetti per disabili
    • Servizio di Trasporto
    • Servizio di Telesoccorso

per un totale di 12 strutture/servizi che offrono assistenza a 1.065 utenti, con un impiego di 115 dipendenti.


 Conseguenze del terremoto
Gli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 hanno fortemente danneggiato tutte le sedi dei servizi e la sede amministrativa dell’ASP, costringendo ad evacuare le case residenza in 22 altre strutture della regione Emilia Romagna e di sospendere i servizi semiresidenziali e domiciliari.

Le strutture inagibili sono:
- casa residenza A. Modena di San Felice sul Panaro
- centro diurno di Medolla
- comunità alloggio di Finale Emilia, Mirandola, Camposanto
- appartamenti protetti di Finale Emilia e Mirandola
- sede dell’Assistenza domiciliare di Medolla
- sede amministrativa dell’ASP di San Felice sul Panaro

 Le strutture che richiedono una messa a norma prima di riattivare il servizio sono:
- casa residenza CISA di Mirandola
- casa residenza di Finale Emilia
- centro diurno di Concordia
- centro diurno del CISA di Mirandola

I soci di ASP sono i nove comuni del distretto Area Nord, che a seguito del sisma hanno subito gravissimi danni alle loro sedi municipali, agli edifici pubblici, alle scuole, ai servizi sanitari ecc.. Obiettivo di ASP è di far fronte alla ricostruzione e riattivazione, nel più breve tempo possibile, dei propri servizi, cercando di non gravare in modo consistente sui comuni soci, mobilitando, pertanto, il sistema di relazione aziendale ed i privati cittadini.

 Progetti per la ricostruzione
- Micro residenze diffuse per anziani e disabili
- Centro diurno CISA di Mirandola
- Centro diurno di Medolla
- Sede amministrativa di ASP
- Interventi vari di risanamento e adeguamento antisismico sugli immobili da recuperare.

Ulteriori informazioni relative all’azienda possono essere reperite sul sito di ASP www.aspareanord.it

 ----------------------------------

Scarica la Brochure del progetto: pdfMicroresidenza_Mirandola

  Residenza a MIRANDOLA  
     
   

Documenti:

pdfComodato_Gratuito_Mirandola_Microresidenze.pdf
pdfMirandola_Planimetria_TAV01_Microresidenze.pdf

Rassegna Stampa